Fashion balotte

Fashion film: come oziare in maniera cool

Un anno fa mi sono iscritta a Netflix. Ho scoperto il mondo dei documentari… inutile dire che è stata la fine.  Se sommate la mia pigrizia alla nuova passione per i documentari il risultato è un numero incalcolabile di ore passate davanti al computer. Non me ne vergogno, soprattutto perché ce ne sono diversi sul tema moda. Quando si dice uniamo l’utile al dilettevole!

Perciò eccomi qui a farvi un elenco di documentari e film a mio parere assolutamente da vedere!!!

FASHION DOCUMENTARI:

  • DIOR AND I – (2014) Diretto da Frederic Tcheng.
    Documentario che segue passo passo il backstage della preparazione della prima sfilata di Raf Simons per Dior. Nuovo direttore artistico, grandi aspettative e otto settimane per creare la collezione primavera estate 2012. Ti fa capire tutto il lavoro che c’è dietro una sfilata. Emozionante.
  • DRIES – (2017) Diretto da Reiner Holzemer
    Dries Van Noten, uno stilista belga che conoscevo poco e che questo documentario mi ha fatto apprezzare molto. Un equilibrio perfetto tra organizzazione e frenesia, tra colore e linearità, tra bello e brutto, tra genialità e assoluta normalità.

 

  • THE SEPTEMBER ISSUE – (2009) Diretto da R.J. Cutler
    Documentario che segue la  direttrice di Vogue America Anna Wintour durante la progettazione del numero di settembre della rivista, l’edizione più importante dell’anno. Un documentario che svela alcuni lati nascosti di un personaggio cardine del fashion system e che racconta le decisioni e le persone che ci sono dietro ad una rivista.

 

  • PAUL SMITH: GENTLEMAN DESIGNER – (2014) Diretto da Stephane Carell
    Un ritratto intimo e provocante di Paul Smith, designer e uomo d’affari, che ha saputo dare un tocco pop alla moda maschile classica mantenendone intatta l’eleganza e la forma..
  • IRIS – (2014) Diretto da Albert Maysles
    Occhiali tondi, spessi e neri, bigiotteria a gogo, oramai 93 anni sonati e icona di stile intramontabile. Questo documentario biografico non solo ci fa amare ancor di più questo bizzarro personaggio, ma spiega chiaramente cosa vuol dire amare la moda, sfatandone anche qualche mito.

 

  • JEREMY SCOTT – THE PEOPLES DESIGNER – (2015) Diretto da Vlad Yudin
    Documentario biografico sullo stilista più pop dei nostri tempi. Jeremy Scott vede la moda da un’altra prospettiva assolutamente innovativa, a mio parere geniale..
  • THE TRUE COST – (2015) Diretto da Andrew Morgan
    Un documentario che fa vedere l’altro lato della medaglia dell’apparentemente bellissimo mondo del fast fashion. Per cui, consiglio di guardarlo a te che compri una maglietta bianca da H&M credendo di essere completamente fuori dal fashion system, purtroppo non lo sei e questo documentario spiega uno dei tanti motivi
  • MANOLO – THE BOY WHO MADE SHOES FOR LIZARD – (2017) Diretto da Michael Roberts
    Manolo Blahnik è definito il miglior calzolaio del XX e XXI secolo. Probabilmente diventato noto ai più dopo il super omaggio in Sex&the city, ma da sempre ha creato scarpe che si possono davvero definire da sogno!
  • LAGERFELD RACCONTA LAGERFELD – (2013) Diretto da Loïc Prigent
    Uno dei volti più iconici dell’alta moda si racconta disegnando a mano libera. Un viaggio che parte dalla casa d’infanzia alla gestione di attualmente tre maison di haute couture.
  • VALENTINO: L’ULTIMO IMPERATORE – (2009) Diretto da Matt Tyrnauer
    Il documentario racconta gli ultimi due anni di attività di Valentino come direttore artistico della omonima casa di moda. Uno stilista che ha idealizzato la femminilità e l’eleganza. La moda raccontata come un sogno, per lui che la realizza e per noi che la guardiamo e compriamo.

FASHION FILM

  • YVES SAINT LAURENT – (2014) Diretto da Jalil Lespert
    Dopo la morte di Christian Dior, il giovanissimo Yves Saint Laurent viene nominato direttore artistico della casa d’alt moda. Durante la sua prima sfilata incontra Pierre Bergé, che diventerà suo socio d’affari e compagno nella vita privata. Un viaggio alla scoperta di un personaggio controverso, pieno di talento e fragilità.
  • COCO AVANT CHANEL: L’AMORE PRIMA DEL MITO – (2009) Diretto da Anne Fontaine
    La storia di Coco Chanel e del suo marchio, che ha segnato la storia della moda, è ormai conosciuta. Questo film racconta chi era madame Chanel quando era solo Coco. Dall’infanzia in orfanotrofio, al rapporto burrascoso con l’amore, alla forte determinazione, testardaggine e creatività.
  • ATELIER FONTANA – LE SORELLE DELLA MODA – (2011) Diretto da  Riccardo Milani
    Mini serie televisiva basata sulla vita delle Sorelle Fontana: Zoe, Micol e Giovanna. Le tre sarte della provincia di Parma, trasferitesi a Roma che, grazie alla confezione dell’abito nuziale con cui Linda Christian sposò Tyrone Power, divennero fra le stiliste più richieste dalle dive di Hollywood.

Fashion film anche per i non appassionati

Per un pubblico più vasto ecco a voi invece una lista di film “romanzati”, che già probabilmente conoscete, dove una dei protagonisti è proprio la moda.

  • Il diavolo veste Prada – (2006) Diretto da David Frankel
  • Zoolander – (2002) Diretto da  Ben Stiller
  • Zoolander 2 – (2016) Diretto da Ben Stiller
  • Sex and the city 1 – 2 – 3(film) e Sex and the city  (telefilm)

 

Θ ATTENZIONE!! Si trovano anche al di fuori di Netflix!!! Θ

Personalmente ho pianto alla fine di Valentino – l’ultimo imperatore, ho riguardato almeno tre volte Dior and I e Jeremy Scott. Sono rimasta piacevolmente sorpresa dalla scoperta di Paul Smith e Dries Van Noten. Sex & the city , soprattutto la serie tv, è un cult che ha cambiato il modo di vedere la moda e le donne. Zoolander è il film che mi ha fatto ridere di più, prende in giro il fashion system esagerandone ogni stereotipo.. geniale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *